La città dei festival



La tradizione dell’organizzazione dei festival a Sebenico dura da più di mezzo secolo e ebbe inizio con la nascita del Festival jugoslavo dei bambini, oggi nel mondo conosciuto con il nome di Festival internazionale dei bambini. Grazie al Festival dei bambini, la città di Krešimir continua a diventare ormai da 52 anni il cuore del mondo dell’infanzia nel periodo dalla fine di luglio agli inizi di agosto. Tuttavia Sebenico ha sperimentato la rinascita dei festival nel 2011 con l’organizzazione del primo grande festival open air Terraneo nella sede dell'ex caserma Bribirski knezovi. Sette palcoscenici, 120 artisti e 45 mila visitatori rappresentano la sintesi della seconda edizione del festival che già dopo il primo anno ha posizionato la città di Sebenico sulla mappa delle migliori destinazioni estive in Europa.
Terraneo ha dato il via a una tendenza positiva per quanto riguarda l’organizzazione dei festival. Infatti, sull’ondata di questo entusiasmo a Sebenico vengono organizzati nuovi festival che danno importanza alla città e, insieme ai vecchi eventi musicali la rendono giustamente - la città dei festival.
La tradizione dell’organizzazione dei festival a Sebenico dura da più di mezzo secolo e ebbe inizio con la nascita del Festival jugoslavo dei bambini, oggi nel mondo conosciuto con il nome di Festival internazionale dei bambini. Grazie al Festival dei bambini, la città di Krešimir continua a diventare ormai da 52 anni il cuore del mondo dell’infanzia nel periodo dalla fine di luglio agli inizi di agosto. Tuttavia Sebenico ha sperimentato la rinascita dei festival nel 2011 con l’organizzazione del primo grande festival open air Terraneo nella sede dell'ex caserma Bribirski knezovi. Sette palcoscenici, 120 artisti e 45 mila visitatori rappresentano la sintesi della seconda edizione del festival che già dopo il primo anno ha posizionato la città di Sebenico sulla mappa delle migliori destinazioni estive in Europa. Terraneo ha dato il via a una tendenza positiva per quanto riguarda l’organizzazione dei festival. Infatti, sull’ondata di questo entusiasmo a Sebenico vengono organizzati nuovi festival che danno importanza alla città e, insieme ai vecchi eventi musicali la rendono giustamente - la città dei festival. I classici tra i festival di Sebenico sono sicuramente il festival dedicato a canzoni e danza per bambini, Microfono d’Oro, mentre gli eventi tradizionali musicali includono il festival di musica classica Musica appassionata, OFF blues & jazz festival, organizzato negli ultimi sei anni offrendo ai visitatori le migliori esibizioni delle star internazionali, e la Scuola estiva di organo. Nella più bella piazza rinascimentale della città di Krešimir, verso la fine di agosto viene organizzato il Festival della canzone dalmata. Il festival che si organizza già da quindici anni, celebra i musicisti nazionali e cura l’espressione musicale nel punto d’incontro tra la canzone italiana e la chanson francese. Evento della stessa età, ma completamente diverso per quanto riguarda il genere, è la Martinska fešta, il cosiddetto festival underground, molto famoso tra i giovani europei che visitano e vi partecipano ogni anno. Dall’estate 2012 qua si svolge un altro festival che richiama tanti partecipanti, il festival in cui la danza è la più grande protagonista in Croazia – Skavillage festival. Con il motto ‘dance the ska', nei soli due giorni del programma principale, il festival ha attirato ottocento visitatori. La fine di agosto non significa per Sebenico e i suoi dintorni la fine del divertimento. Infatti, a settembre vengono organizzati altri due festival, entrambi giunti alla seconda edizione nel 2012. Il primo è il Treća smjena e ha luogo a Ražine. È un festival che ha qualcosa per tutti i gusti ed è caratterizzato dal tocco mediterraneo: mare, pineta, bar in pietra e vari stage. È noto anche per essere il più economico. Oltre a Treća smjena, a settembre ci sarà anche Regius, un festival regionale di cultura e musica che a Jadrija, a due passi da Sebenico, offre un programma in cui si esibiscono i migliori gruppi dei Balcani. Bisogna ricordare che a Jadrija, già da 5 anni, viene organizzato il festival di musica elettronica Sweet Sound of Summer. Infine a questo pacchetto di festival deve essere aggiunta la fiera medievale a Sebenico, momento in cui la città, per tre giorni, vive nello spirito dei suoi tempi d'oro. È interessante che quasi tutti i festival dall’area di Sebenico e suoi dintorni portino il prefisso internazionale.

http://www.skaville.org/site/
http://www.mdf-sibenik.com/
http://www.terraneofestival.com/hr/index
http://www.zlatnimikrofon.com/
http://www.hnksi.hr/musica-appassionata.asp
http://offfestival.net/
http://organum.hr/index.php/category/orguljaska-ljetna-skola/
http://www.sansona-sibenik.com/
http://www.regiusfestival.com/

Gentili visitatori,

da parte dell’Ente del turismo della città di Sebenico vi auguro un piacevole soggiorno ricco di eventi. La nostra idea è molto semplice: trasformare il vostro soggiorno in un piccolo festival personale. Vogliamo completare ogni momento trascorso a Sebenico con varie attività, con musica, cibo e bevande, escursioni, danza, spettacoli, passeggiate, visite, bellezze e accoglienza da parte degli ospitanti. Curiamo la cultura dei festival nella nostra città già da anni e quest’anno abbiamo elevato questa nostra specialità a un livello superiore. Il programma dei nostri festival offre qualcosa a tutti: danza, musica, cultura, vendita, eco e etno… Questo è sicuramente il miglior invito per venire a trovarci, e, se decidete di farlo, oltre alle attività già elencate, vi presenteremo le bellezze incredibili della prima reale città croata, le fortezze, la cattedrale unica, i due parchi nazionali, la magnifica via Kalelarga, la spiaggia con la più bella vista al mondo, i sapori e gli aromi dei migliori ristoranti, la ricca storia e la grande eredità… Provate a venire già quest’anno e non dimenticate che chi viene una volta qui ritorna sempre.

Dino Karađole
Direttore dell’Ente del turismo della città di Sebenico